mercoledì 29 agosto 2012

estemporanea di pittura - premio angelina gullotti genovese


il 12 agosto sono stata a Ucria (Messina), il paese natale di mio padre.
Lo scopo del viaggio era non solo quello di visitare il luogo per la prima volta, ma anche di partecipare all'estemporanea di pittura indetta per quel giorno.

Trq i 25 partecipanti, ce ne fosse stato uno scarso!
A vedere i loro lavori mi veniva l'angoscia, perchè erano tutti davvero bravi ed esperti con tele e pennelli, a contrario della sottoscritta, che a un certo punto ha deciso di colorare con i colori a spirito e cancellare col bianchetto.
Ma siccome la fortuna girava dalla mia, ho vinto il primo premio! E' stata una grandissima soddisfazione!
La foto della tela 40x50 che possiedo è solo questa, scattata col cellulare:
Ci ho lavorato per NOVE ORE, alla fine mi veniva da vomitare. Il soggetto dipinto è ovviamente un elemento del centro storico del paese.




Mi preme sottolineare come questo piccolissimo comune sia stato capace di preparare per bene un'estemporanea, con dei premi VERI, un'ottima organizzazione e una giuria vera. Cosa che non ho visto a Termini, che di abitanti e pretese ne ha di più.

Ne approfitto pure per postare una foto del mio supernuovo e supercomodo tavolo da lavoro, realizzato dalle sapienti mani del falegname di fiducia.



Alla prossima!

giovedì 16 agosto 2012

i CInemostri di Mario Bellina- Edizioni ETS


La settimana scorsa sono arrivate le copie del libro "I Cinemostri" di Mario Bellina, edizioni ETS.
Le illustrazioni sono di quello strabravo di Totò (http://www.totucostanza.blogspot.it/), ed io le ho colorate.
I provini per questo libro li avevamo fatti a settembre (o ottobre? o novembre? non ricordo!) 2011, e adesso, finalmente, eccolo qui!

le foto sono di qualità infima. Ma nel blog di Totò ne vedrete di migliori (prima o poi):





Ecco due delle dieci illustrazioni (i colori fanno meno schifo, in stampa)
Dracula

e l'uomo invisibile:



La carta è un piacere a toccarsi, e la copertina ultrasofisticata.
Alla prossima!

giovedì 2 agosto 2012

estemporanea a Caltavuturo

Giorno 29 luglio, io e Totò, fido compagno di viaggio con il quale smarrirsi per strade di campagna, siam partiti alla volta di Caltavuturo (che abbiamo scoperto essere proprio un bel posto!), per partecipare all'estemporanea di pittura organizzata dall'associazione "Dado e Brodo".

I negozi sponsor ci hanno fornito tele e colori, e noi , in sole 3 ore (record!), abbiamo realizzato questa tela aladdinesca, che da lontano sembra davvero fantasticissima.


il work in progress:


e il lavoro finito:



io, venuta incredibilmente male:



la nostra opera, esposta inseme ad altre.




L'evento è stato un successo: tanti gggiovani sono accorsi per mettersi in gioco, e l'atmosfera era rilassata al punto giusto, il che ha impedito a me e Totò di entrare nel panico prima di finire il lavoro (come succede sempre, di solito!).
Magari si facessero qui a Termini, le cose cose così per bene!

A quanto pare, la nostra tela verrà messa all'asta e il ricavato andrà in beneficenza!