venerdì 13 giugno 2014

ETNACOMICS 2014

Etnacomics 2014 è stata addirittura migliore dell'edizione precedente.


Questo il mio malloppo:



(vabbé, Dylan e Le Storie li ho presi in edicola, ma vale lo stesso!)

Area talent come sempre organizzata egregiamente. Ho potuto mostrare il portfolio a tanti professionisti, pazienti e gentili al massimo, e godere dei loro utili consigli.

Organizzare 'sto benedetto portfolio da fare vedere è stato un INCUBO.  Notti insonni a ingrigliare tavole e  piagnucolare:" Sono scarsaaaaa! Me lo diranno tutti che sono scarsaaaaaa! Buhuhuhuh!".
Ma alla fine è andata bene.

 Sono restia a mostrare le mie cosette, mi sembrano sempre macchiate da ingenuità e da acerbità.
Abituata come sono a lavorare nella solitudine, con il solo parere di un ragazzo che ha paura di me e mi dice che è tutto perfetto, degli amici che non hanno capito manco cosa è che faccio esattamente e di una madre che urla gioiosa :" Oh, Leti, è bellissimooo!!!", anche quando vede di sfuggita tre tratti superzoommati sullo schermo del pc, non so assolutamente capire quali siano le mie qualità ed i miei limiti. Disegno e basta.

Quindi, quando mi ritrovo alle fiere, tra gli stand, col book sottobraccio, a confrontarmi con gli altri, con la gente che parla di ultime uscite e di autori famosi,  mi sento, all'improvviso, quello che non mi sento in tutti i restanti giorni dell'anno: mi sento una disegnatrice, in un mondo di disegnatori. Ed è assai strano (e bello)!

Non vedo l'ora che arrivi l'edizione 2015.



7 commenti:

  1. cara Letissia, mi sa che dobbiamo semplicemente rassegnarci al continuo oscillare tra il "sono un'incapace e morirò senza saper disegnare una linea" e il "sono la dea dell'universo del disegno". perchè non smetterà mai, già lo so °-° dimmi che provi qualcosa del genere anche tu! ç_ç
    certo, vedere Miss Hall in mezzo agli altri tuoi acquisti è tipo una bomba napalm per la mia autostima (nel senso che brucia di ardore, non che è stata incenerita!)

    continua così perchè quello che vedo qui sul tuo blog è sempre più bello e più ricco e più profescional. continua così e diventerai la dea dell'universo del disegno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha sì, anche io sono vittima di certe oscillazioni, passo - nel giro di pochi secondi, poi!- dal sentirmi Michelangelo (vabbè, ora esagero), al sentirmi una studentella delle medie degna solo di scarabocchiare i diari ! Qualcuno mi aiuti...(e qualcuno mi sopporti!)

      ps. Miss Hall mi è piaciuto un sacco!
      1) perché si respira quell'atmosfera che mi ricorda i miei libri preferiti, senza risultare però "antico", ma anzi, è sempre fresco.
      (Ed espressioni come: "Oh, la soddisfazione data da un corretto abbinamento di stoffe è impareggiabile!" sono perfette)
      2) perché essendo un tentativo coraggioso, mi mette entusiasmo.
      3) perché poi è colorato, disegnato e confezionato benissimo.

      non so come ti muoverai con il seguito , se sul web o su carta, ma io lo aspetto! :D

      Elimina
    2. tu non immagini quanto mi facciano piacere queste parole. non pretendo di avere lo humor di Jane Austen (beh, chi mai potrebbe), ma sapere che hai colto queste piccole frecciatine che ho sparso qua e là nel fumetto mi commuove ç_ç sentivo che avresti capito :D
      comunque, spero che l'entusiasmo ti porti anche a provare a fare qualcosa del genere anche tu. sarebbe bello se l'anno prossimo, a catania, avessimo tanti banchetti in più con tanti bei prodottini nuovi :) so che nella libertà di fare quel che ti pare produrresti robbba fantastica!

      Elimina
  2. mauhauhauh Non credo che tu sia la sola a trovarti nella situazione in cui amici nn sanno di che parli e i tuoi che ti elogiano ad artista del secolo pur vedendo un layout fatto a caso. Cmq il pensiero "sono scarsaaaa" dovresti cancellarlo davvero, perchè non c'è una sola cosa tra i tuoi lavori che lo rispecchia. continua così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabrizio, tu pure sei troppo bravo, le tue ultime tavole sono spettacolari! Comunque meno male che esistono i genitori cecati e gli amici inconsapevoli....per loro saremo sempre i migliori del mondo!

      Elimina
  3. hahah mi ha fatto ridere un sacco questo post, l'idea '' sono scarso, me lo diranno tutti '' in me è potente! sarà per questo che non sono mai andato ad una fiera ( non sono fiero XD ) penso che l'anno prossimo farò un salto ad etnacomics, mi mostrerò al pubblico ahah.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gabriele ahahah sciogli il velo di mistero che aleggia intorno alla tua figura -dal momento che non ti vediamo da eoni-, e mostrati alla prossima fiera! Anche se all'area talent non dovesse andare bene, puoi consolarti facendo incetta di fumetti. A Lucca è questa la mia tattica, infatti torno a casa sempre in mutande -.-

      Elimina